Eventi Vacanze

DOMENICA 9 AGOSTO L’UMBRIA IN TV, ‘SPECIALE’ DI LINEA VERDE ESTATE DI RAI 1

Dal sito www.perugiatoday.it al link https://www.perugiatoday.it/attualita/rai-1-linea-verde-estate-puntata-umbria-anticipazioni-quando-va-in-onda.html un’anticipazione della puntata di Linea Verde domenica 9 agosto su Rai 1 dedicata alla nostra meravigliosa Regione, Cuore Verde d’Italia.

L’Umbria in tv. “L’acqua, l’elemento fondamentale che plasma il territorio a livello paesaggistico, economico, industriale, definendone i tratti e decidendo i toni del verde: il prossimo appuntamento di Linea Verde Estate, con Marco Bianchi ed Angela Rafanelli, in onda domenica 9 Agosto, alle 12.20 su Raiuno, sarà un viaggio in Umbria, il “cuore verde” d’Italia”, spiegano dal programma.

E ancora: “Parleremo delle cascate, dei fiumi e delle sorgenti intorno a Nocera Umbra. A Rasiglia, l’acqua regala possibilità, favorisce l’innovazione con mulini, lanifici ed una centralina idrica che produce energia pulita, tutto questo fino al primo dopoguerra quando lo spopolamento allontana uomini e ricchezza.

L’acqua è anche l’elemento fondamentale di una bevanda amatissima, la birra: nel monastero di San Biagio, risalente al 1300, incontreremo un mastro birraio che oltre a riscattare un bene culturale, ha recuperato l’antica ricetta trappista di una birra aromatizzata con erbe e miele, sperimentando anche riso e legumi come cereali alternativi al luppolo ed al malto”.

E non è finita qui: “Di cereali antichi parleremo alle pendici del Monte Pennino, dove si coltiva anche la roveja, un legume poco conosciuto, ma dalle molteplici proprietà. Ci sposteremo poi verso Gubbio per incontrare un giovane contadino illuminato, che alleva, in numeri ancora contenuti, galline, papere, faraone, ricoverandole in casette di legno marino riciclato, integrando allevamento e agricoltura per realizzare una filiera corta sostenibile.

A Fossato di Vico andremo a caccia di tartufi in un territorio dalle caratteristiche climatiche del tutto simili alle Langhe e Monferrato, per questo capace di regalare tartufi di grande qualità e apprezzabili varietà, dal bianco pregiato allo scorzone estivo.

Ci perderemo nei toni del lilla e del viola, come se fossimo in Provenza, apprezzando una straordinaria biodiversità nell’immenso campo di lavanda vicino ad Assisi, borgo di cui si gode un bellissimo panorama tra i filari profumati”.

FONTE https://www.perugiatoday.it/attualita/rai-1-linea-verde-estate-puntata-umbria-anticipazioni-quando-va-in-onda.html